Blog: http://festivaldelgiornalismo.ilcannocchiale.it

Il Festival Internazionale del Giornalismo racconta Maria Grazia Cutuli

Sarà dedicato alla giornalista del Corriere della Sera Maria Grazia Cutuli la nuova edizione del concorso giornalistico “Una storia da raccontare” organizzato dal Festival Internazionale del Giornalismo e dall’Associazione Ilaria Alpi. L’obiettivo del premio è raccontare la storia di Maria Grazia Cutuli attraverso articoli scritti o video- reportage. La giornalista del Corriere della Sera  fu uccisa in un agguato il 19 novembre 2001, sulla strada che da Jalalabad porta a Kabul. Nell’attentato, organizzato presumibilmente da un gruppo di talebani, persero la vita anche l’inviato de El Mundo Julio Fuentes e due corrispondenti dell’agenzia Reuters, l’australiano Harry Burton e l’afghano Azizullah Haidari.  Maria Grazia Cutuli, di origine siciliane, iniziò a collaborare con La Sicilia per poi trasferisi a Milano, prima ad Epoca e poi al Corriere della Sera.
La precedente edizione del concorso “Una storia da raccontare”, giunto al quarto anno, era stata intitolata al giornalista napoletano ucciso dalla camorra Giancarlo Siani. C’è tempo fino al 21 marzo per la produzione di articoli scritti o in video. La premiazione del vincitore avverrà all’interno del Festival Internazionale del Giornalismo 2010 che si terrà a Perugia dal 21 al 25 aprile.

di Gerardo Adinolfi

scarica il bando 



Pubblicato il 19/1/2010 alle 11.24 nella rubrica evidenze.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web